Il presidente Cicolani: “Torniamo con orgoglio a sventolare la bandiera della Tivoli”

Con Paolo Cicolani cambia la presidenza della Tivoli Calcio 1919. La gestione Solini con il passaggio in Promozione e la retrocessione dello scorso maggio, l’euforia iniziale e la contestazione finale: tutto alle spalle. Eppure, tra alti e bassi, la Tivoli Calcio 1919 è ancora in piedi. La nuova proprietà ha deciso di ripianare il passivo dando una continuità ad un club che tra due anni toccherà quota 100 di storia. Scusate se è poco. “Dobbiamo tornare con orgoglio a sventolare la nostra bandiera – dichiara il nuovo presidente Cicolani -. L’obiettivo è quello di rappresentare l’unico punto di riferimento calcistico per la città, la collaborazione con l’Aniene c’è già mentre è stato avviato un tavolo tecnico con la Css. Fino ad oggi la dispersione degli atleti ha rappresentato un freno per la comunità che spesso ha visto centri più piccoli disputare categorie più importanti. Quest’anno la prima squadra giocherà all’Olindo Galli. Il nostro obiettivo è quello di disputare un buon campionato in Prima Categoria”. Allenatore della squadra Bruno Pierangeli, un gradito ritorno. Tra i nuovi acquisti il difensore 27enne Alessio Salatino ed il centrocampista 31enne Luca Petrella. Resta anche il capitano 29enne Edoardo Urbani. “La squadra tornerà ad avere un settore giovanile completo, disputeremo un campionato di Serie C femminile, mentre la scuola calcio sarà quella dell’Aniene. La volontà di fare bene non manca”, aggiunge il vice presidente Andrea IsopiSegretario Giorgio Strafonda, già assessore al Bilancio del comune di Tivoli. A fare gli onori di casa, nella presentazione della Sala Rossa del comune, il sindaco Giuseppe Proietti: “Stiamo investendo molto sullo sport, ad esempio 500mila euro per il rifacimento di Campo Ripoli. Dobbiamo rispettare anche gli investimenti di milioni di euro effettuati in passato sulla Città dello Sport che resta il punto di riferimento. Il nostro obiettivo è sempre quello di creare una Fondazione per il rilancio dell’attività e la gestione degli impianti. Salutiamo con molto interesse il rilancio della Tivoli Calcio 1919, non mancherà il supporto dell’amministrazione comunale”. Moderatore dell’evento il giornalista Piergiorgio Monaco. Una nota per la passata gestione da parte del consigliere delegato allo sport Alessandro Baldacci: “Va ringraziata la passata dirigenza. Oggi sento buone sensazioni perché vedo persone qualificate e che sono in grado di arrivare a meta quando si pongono un obiettivo. Ho avuto il piacere di indossare questa maglia da calciatore e sarà sugli spalti da primo dei tifosi”.

La Tivoli inizierà la preparazione il 28 agosto

Share With:
Rate This Article
No Comments

Leave A Comment